Dirige il Centro di Restauro Materiale Cartaceo Lidiana Miotto, con la collaborazione di Teresa Specchia, Giusy Leo, Maria Luisa Galiano, Cosimo Racaniello, Erica Ricchiuto, Paola Valentini.

Lidiana Miotto, dopo aver frequentato i corsi di Restauro e Conservazione all'Università Internazionale dell'Arte a Venezia nel triennio 1976-1978; consegue nel 1979 la specializzazione in Restauro e Museologia presso la stessa Università; dal 1980 al 1983 ha frequentato il Laboratorio di restauro del libro di S. Giustina di Padova, riconosciuto idoneo dal Ministero per i Beni Culturali, Sezione Archivistica e Sezione Beni Librari; nel 1984 ha frequentato il corso di perfezionamento e qualificazione nelle Tecniche del Restauro del materiale cartaceo e delle antiche legature presso il Centro di Fotoriproduzione Legatoria e Restauro degli Archivi di Stato e nel 1986 il corso di Conservazione e Restauro presso l'istituto Centrale per la Patologia del Libro Alfonso Gallo del Ministero dei Beni culturali.

Teresa Specchia, laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università di Parma ha conseguito la qualifica di Tecnico addetto al restauro di libri e stampe antichi presso l'Istituto di Formazione IRIGEM di Rosà (VI); Master in Conservazione del Patrimonio Documentario organizzato dal Dipartimento di Biologia Vegetale della Sapienza di Roma in collaborazione con il Centro di Fotoriproduzione Legatoria e Restauro degli Archivi di Stato di Roma. Restauratrice.

Maria Luisa Galiano, laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università del Salento. Restauratrice.

Giusy Leo, ha frequentato nel biennio 2002/2003 la scuola regionale per Addetti al restauro e conservazione dei materiali cartacei. Restauratrice.

Cosimo Racaniello, diplomato all'Accademia di Belle Arti di Lecce. Dal 1992 è una importante presenza che recupera le scritture non visibili dai documenti. Esperto calligrafo.

Erica Ricchiuto, laureata in Scienze e Tecnologie per la Diagnostica e Conservazione dei Beni Culturali (laurea specialistica) presso l'Università degli Studi di Bari. Coordinatrice della tecnica diagnostica.

Paola Valentini, laureata nel luglio 1992 in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università agli Studi di Udine, ha conseguito gli attestati del Congresso Internazionale AVICOM sulla catalogazione, le banche dati e servizi multimediali nei musei; nel 2005 ha conseguito il Master Archivi e Biblioteche realizzato con il contributo del Provveditorato agli Studi di Lecce e dell'Università di Lecce; nel 2007 ha completato il corso di Laurea specialistica in Archivistica dell'Università di Lecce. Negli anni ha collaborato in vari progetti con la Provincia di Lecce e il Museo Castromediano ed ha svolto incarico di catalogazione e riallestimento della biblioteca del museo. Storica dell'arte.